Dio-Amore ("charitas") o Dio-Mammona ("caritas")? - Un omaggio a Sigmund Freud ....

LA SAPIENZA E IL MESSAGGIO EVANGELICO. FRANCESCO BACONE E SAN PAOLO PRENDONO LE DISTANZE DALLE ENCICLICHE DI PAPA BENEDETTO XVI. La scienza (anche quella teologica) gonfia: la fede e la speranza fondata nel Dio-Amore ("Charitas") non è la fede e la speranza fondata nel Dio-Denaro ("Deus caritas est"). Una "preghiera comune" firmata da Bacone - a cura di Federico La Sala

venerdì 18 gennaio 2008.
 

Nella preghiera che è inserita nella prefazione della Instauratio magna sta scritto:

"Finalmente imploriamo che una volta tolto il veleno infuso dal serpente nella scienza, veleno che fa gonfiare e insuperbire l’animo umano, noi non oltrepassiamo mai i limiti, ma coltiviamo la verità in uno spirito di carità "(nec altum sapiamus, nec ultra sobrium sed veritatem in charitate colamus)"

*


* Sull’argomento, si cfr.:

-  Paolo ROSSI, SPERIAMO CON BACONE. L’enciclica papale "Spe salvi" convalida un’immagine diffusa, ma purtroppo inesatta, del Lord Cancelliere. Il quale non ha mai propugnato alcuna fede cieca nel progresso. "Il Sole-24 ore", domenica, 9 dicembre 2007, p. 47. - Per il testo completo della "preghiera", si cfr.: Francesco Bacone, Scritti filosofici, a c. di Paolo Rossi, Utet, Torino 1975, p. 528. Sul tema, in particolare, si cfr.: Paolo Rossi, Bacone e la Bibbia, in - Aspetti della rivoluzione scientifica, Morano editore, Napoli 1971, pp. 51-82.

-  FRANCESCO BACONE (Wikipedia)

-  "Se sbalio, mi coriggerete"!!! - "Deus caritas est": la verità recintata!!! Caro Benedetto XVI ... Messa in latino? Ma quale latino?! Faccia come insegna Confucio: provveda a rettificare i nomi!!!

-  DANTE (E BACONE), ALLE ORIGINI DEL MODERNO!!!

-  LA "MONARCHIA" DI DANTE, IL GIUSTO AMORE, E IL VATICANO CON IL SUO TRADIZIONALE SOFISMA DELLA "FALLACIA ACCIDENTIS".

-  "IN PRINCIPIO ERA IL LOGOS": LA CARITA’ dal GRECO (χάρις - χάριτος: "chàris" - "chàritos"; accusativo pl.: " χάριτας" - “chàritas” - dono, grazia)
-  NON dal LATINO (“Caritas” - da “carus”, che - come nell’ italiano, "caro" - ha il doppio senso di “affetto” e "caro-prezzo" ... e richiama le "carenze" affettive ed economiche e la "carestia") .

-   BENEDETTO XVI CHIUDE IL CERCHIO. DALLA "DEUS CARITAS EST" ALLA "DE CARITATE MINISTRANDA": UN SOLO "MOTU PROPRIO". SI SCRIVE "CARITAS", SI LEGGE ACCENTRAMENTO.



L’APOSTOLO ASTUTO E MENTITORE, SENZA GRAZIA ("CHARIS") E SENZA AMORE ("CHARITAS")! UNA NOTA SULL’OPERAZIONE DI SAN PAOLO:



Rispondere all'articolo

Forum