ITALIA : BASTA CON LA PATRIA !!! Bisogna "convivere con la Mafia" !!!

TUTTO IL VATICANO SI PREPARA A CANTARE "FORZA ITALIA" !!! CONTRO LA COSTITUZIONE E LA 194, IL "FAMILY DAY" E LA "CHIESA" DI "MAMMASANTISSIMA" PER RIAFFERMARE I VALORI NON NEGOZIABILI DEI CASINI DI "CASA NOSTRA", QUELLA CATTOLICO-ROMANA. Il 2 marzo in 134 piazze italiane - a cura di pfls

LA "SACRA FAMIGLIA" DELLA GERARCHIA CATTOLICO-ROMANA E’ ZOPPA E CIECA : IL FIGLIO HA PRESO IL POSTO DEL PADRE DI GESU’ E DEL "PADRE NOSTRO" ... E CONTINUA A "GIRARE" IL SUO FILM PREFERITO, "IL PADRINO".
vendredi 15 février 2008.
 
[...] se il Forum prende le distanze dal portavoce del Family day Savino Pezzotta, che oggi è sceso in campo con la Rosa Bianca, resta confermata l’adesione alla moratoria sull’aborto lanciata da Giuliano Ferrara e l’impegno per le battaglie in difesa della vita [...]

Torna il popolo del Family day

Il 2 marzo in 134 piazze italiane (La Stampa,8/2/2008)

ROMA. Torna il popolo del Family day e fa campagna elettorale. Su un unico argomento : realizzare un fisco a misura di famiglia che si basi sul sistema delle deduzioni e non delle detrazioni. Resta inteso che la famiglia è quella al singolare, quella garantita dalla Costituzione, quella che nel maggio scorso inondò piazza San Giovanni a Roma.

Il forum delle famiglie, promotore dell’adunata del Family day, lancia la sua sfida ai partiti con una proposta di tutela della famiglia, attraverso una revisione del sistema fiscale : le forze politiche che la accoglieranno nel loro programma otterranno l’attenzione (i voti ?) delle famiglie. Quasi 20 mila sono rappresentate dalle settanta associazioni che aderiscono al Forum.

« Non siamo collaterali ad alcun partito politico e non daremo indicazioni di voto specifiche per quella forza politica o quel candidato - spiega il presidente del Forum Giovanni Giacobbe - ma diremo chi ha aderito al nostro programma. Per questo abbiamo già avanzato una richiesta di incontro con i segretari di tutti i partiti, vedremo e verificheremo chi farà sue le nostre proposte ». L’idea è di abbandonare il sistema delle detrazioni e sostituirlo con un sistema di deduzioni dal reddito che sia pari al reale costo di mantenimento di ogni soggetto a carico. Il tutto viene calcolato sulla base delle scale di equivalenza, indipendenti dal reddito, che sono state già identificate da tempo.

In pratica il Forum delle famiglie chiede di introdurre un sistema fiscale basato anche sull’equità orizzontale : a parità di reddito chi ha figli da mantenere non deve pagare le stesse tasse di chi non ne ha. « Finora la politica di sostegno alla famiglia - spiega la vice presidente del Forum Paola Soave - è sempre stata di tipo assistenzialista per cui con una mano ti tolgo e con l’altra ti restituisco con gli assegni familiari, così i cittadini sono sudditi e non titolari di diritti ». La petizione che ha già raccolto oltre 300 mila firme, sarà lanciata in 134 piazze italiane il 2 marzo con sei città "promotrici" : Milano, Verona, Assisi, Parma, Roma e Napoli. Saranno coinvolti i sindaci di queste città - a Roma sarà il vice sindaco Maria Pia Garavaglia a "sponsorizzare" il banchetto - ma, avverte Giacobbe, « solo come massimi esponenti istituzionali della città » senza "reclutamenti" politici.

Poi il 15 maggio, in occasione della Giornata internazionale della Famiglia indetta dall’Onu, le firme saranno portate anche all’attenzione del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. E se il Forum prende le distanze dal portavoce del Family day Savino Pezzotta, che oggi è sceso in campo con la Rosa Bianca, resta confermata l’adesione alla moratoria sull’aborto lanciata da Giuliano Ferrara e l’impegno per le battaglie in difesa della vita. Se arrivassero offerte di candidature ? « I singoli sono liberi di fare quello che vogliono - conclude Giacobbe - ma è chiaro che come Forum non possono essere prese in considerazione, ci sarebbe anche un problema di compatibilità... E poi abbiamo già i deputati e i senatori che hanno portato avanti le nostre battaglie e speriamo loro siano ricandidati ».


Sul tema, nel sito, si cfr. :

BENEDETTO XVI, PEZZOTTA E BERLUSCONI...

LA LEZIONE DI GIOVANNI PAOLO II SULLA DONNA E SULL’UOMO E SU DIO...

SALVIAMO LA COSTITUZIONE...

INDIETRO NON SI TORNA....

AL DI LA’ DELLA TRINITA’"EDIPICA" - E DELLA TERRA E DEL SANGUE !!!

RESTITUIRE L’ANELLO DEL PESCATORE A GIUSEPPE ...

I soggetti sono due, e tutto e’ da ripensare...


Répondre à cet article

Forum