LA CARTA D’IDENTITA’ ITALIANA, LA COSTITUZIONE, E IL DELITTUOSO SOGNO POLITICO DEL CITTADINO BERLUSCONI : PRESA LA PAROLA "ITALIA", FONDATO IL PARTITO "FORZA ITALIA", FARE DI TUTTO IL PAESE IL SUO "STATO PERSONALE" ...

IL PRESIDENZIALISMO MOSTRUOSO E LA RESISTENZA DI NAPOLITANO. Dalla Turchia, il suo "No al presidenzialismo" - a cura di Federico La Sala

Con un sorriso il Capo dello Stato ha poi concluso : "Sono il Presidente di una Repubblica Parlamentare e non farò propaganda per un’altra Repubblica".
mardi 24 novembre 2009.
 
PRESIDENTE NAPOLITANO, IL SONNO DELLA RAGIONE COSTITUZIONALE GENERA MOSTRI. Un appello.


-  Il presidente : "La democrazia parlamentare può essere modificata ma per rafforzarla e migliorarla. Rimane una soluzione ancora valida"

-  Riforme, Napolitano avverte
-  "No al presidenzialismo"
*

"La Repubblica Italiana per costituzione è fondata sul sistema della democrazia parlamentare" e questa è una soluzione ancora "valida", anche se passibile di miglioramenti. Il presidente Napolitano conferma il suo pensiero sulle istituzioni italiane e sull’indirizzo delle possibili riforme durante una visita in Turchia.

La democrazia parlamentare - dice il presidente - "può essere rafforzata o modificata in alcuni meccanismi, è legittimo e normale, lo prevede l’art. 138 della Costituzione e io stesso mi sono espresso pubblicamente a favore di alcune modifiche costituzionali in questo senso. Ma resta però una soluzione valida".

Con un sorriso il Capo dello Stato ha poi concluso : "Sono il Presidente di una Repubblica Parlamentare e non farò propaganda per un’altra Repubblica".

* la Repubblica, 17 novembre 2009


SUL TEMA, NEL SITO, SI CFR. :

-  L’ITALIA E L’ANNO DELLA VERGOGNA (1994) : L’ALLARME DI DON GIUSEPPE DOSSETTI E IL SILENZIO GENERALE SULL’INVESTITURA ATEO-DEVOTA DEL "NUOVO" PRESIDENTE DELLA "REPUBBLICA" ("FORZA ITALIA"). Una nota di Nadia Urbinati sulla "difesa della Carta", oggi (2009)

PRESIDENTE NAPOLITANO, IL SONNO DELLA RAGIONE COSTITUZIONALE GENERA MOSTRI. Un appello.

-  LA CRISI ITALIANA, LA STELLA POLARE E GIORGIO NAPOLITANO. L’IMPARZIALITA’ DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA E’ BEN AL DI SOPRA DELLA PRESENZA MINACCIOSA DEL PARTITO CHE LO HA ESPROPRIATO DELLA STESSA POSSIBILITA’ DI DIRE ED ESCLAMARE : FORZA ITALIA !!!

-  1992-2008 : LA GUERRA DI "FORZA ITALIA" CONTRO L’ITALIA.

-  CHI ATTACCA BERLUSCONI ATTACCA L’ITALIA : UNA PREMESSA "COL TRUCCO", FALSA E INGANNEVOLE. "Il Paese del premier corruttore".

-  VERITA’ E MENZOGNA : IN ITALIA PRIMA ERAVAMO TUTTI "CITTADINI-SOVRANI" (DON MILANI), PRESIDENTI, POI E’ NATO IL PARTITO "FORZA ITALIA" E "IL PRESIDENTE DELL’ ITALIA" E’ DIVENTATO UNO SOLO.

-  CARLO GALLI NON HA ANCORA CAPITO CHE, NEL 1994, CON IL PARTITO "FORZA ITALIA", E’ NATO ANCHE IL "NUOVO" PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA.

-  ZAGREBELSKY E IL GRANDE SILENZIO SULLA NASCITA DEL PARTITO GOLPISTA DEL FALSO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA ("FORZA ITALIA"). La democrazia delegittimata

-  ESPERIMENTO ITALIA. L’ANNO DELLA VERGOGNA (1994) : NASCE IL PARTITO DEL "NUOVO" PRESIDENTE DELLA "REPUBBLICA" ... E C’E’ ANCORA !!!


Répondre à cet article

Forum