IL VATICANO, L’ARCANGELO DELLA GIUSTIZIA, E UN BEL CARTELLO : "CHIUSO PER RESTAURO". Una lettera di Paolo Izzo

jeudi 4 novembre 2010.

Vaticano, "chiuso per restauro"

di Paolo Izzo *

Cara “Liberazione”,

se un giorno si trovano le ossa di una donna nei loro lucernai, dove la luce non entra e nessuna chiarezza è possibile. Se un altro giorno si scopre che l’obbligo della loro astinenza riguarda soltanto i rapporti con l’altro sesso, ma non sono esclusi uomini e bambini ; che le violenze su questi ultimi sono fisiche e morali, “annullanti” e distruttive...

Se un altro giorno ancora si stabilisce che, quando la loro parola non ti giunge attraverso campane, messe e politica, viaggia indisturbata su onde elettromagnetiche e cancerogene ; vittime sempre i più deboli, i bambini.

Se l’ultimo giorno ci si rende conto che sono ancora tra i Paesi più ricchi del mondo, nonostante l’apparente carità mondiale : evangelizzazione mascherata da solidarietà.

Allora, c’è qualcosa che, ignominiosamente, non va.

Allora, diventa necessario e urgente che dalle loro porte lascino entrare e uscire soltanto... l’arcangelo della Giustizia. E che per tutti gli altri mettano un bel cartello : “chiusi per restauro”

Paolo Izzo

* Liberazione, Lettere - 15.07.2010


Sul tema, in rete, si cfr. :

-   VATICANO : CEDIMENTO STRUTTURALE DEL CATTOLICESIMO-ROMANO.

-   LA PROVETTA DI ROBERT EDWARDS, BENEDETTO XVI, E LA LEGGE MORALE DEL CONCILIO VATICANO II. Abbandonato non solo san Tommaso, ma anche Kant, la Chiesa cattolico-costantiniana è ormai sola con la sua "parola truccata" !!! Luca e Francesco Cavalli-Sforza chiariscono i termini della questione, e Piero Coda parla di "gratuità" e di "responsabilità" (ma da credente in evidente "stato di minorità")

-  L’ARCA DELL’ALLEANZA O LA MANGIATOIA DELLA FATTORIA DEGLI ANIMALI ?!! "L’infanzia di Gesù" secondo Ratzinger - Benedetto XVI.


Répondre à cette brève

Forum