Comunicazione

CULTURE, CITTADINANZA, IDENTITÀ. "Per interrogare queste parole dal punto di vista di genere...", SEMINARIO A MILANO, PRESSO LA LIBERA UNIVERSITA’ DELLE DONNE, IL 9 FEBBRAIO 2007. L’iniziativa è del Coordinamento delle Parlamentari di Rifondazione.

vendredi 9 février 2007.
 

Razzismo e discriminazione portano le cronache locali alla ribalta delle prime pagine. Pretestuosi dibattiti su velo e poligamia trascurano che da sempre il corpo femminile è terreno di conflitto.

CULTURE, CITTADINANZA, IDENTITÀ

Per interrogare queste parole dal punto di vista di genere, con uno sguardo e una pratica non-egemonici e non-eurocentrici che permettano la critica reciproca, il confronto e la mediazione fra sistemi di valori, costumi e pratiche sociali differenti.

Per affrontare urgenze che ci interrogano :

-  il dilagare del razzismo e della discriminazione nelle sue forme più brutali ed evidenti ;
-  il tentativo di elaborare una forma di razzismo più sottile che punta all’attacco diretto contro i migranti e usa contro di loro le ragioni della libertà femminile, dell’emancipazione, della lotta contro la discriminazione di genere.

-  venerdì 9 FEBBRAIO 2007
-  ore 16-20
-  c/o Associazione per una Libera Università delle Donne
-  Corso di Porta Nuova, 32
-  Milano

CONTRIBUTI DI :

-  Lidia Acerboni, direttrice della Scuola araba bilingue
-  Nagib Mahfuz di via Ventura a Milano
-  Patrizia Arnaboldi, Forum donne PRC
-  Susanna Camusso, segr. regionale CGIL e Usciamo dal Silenzio
-  Patrizia Comito, giurista
-  Roberta Fantozzi, Segreteria PRC
-  Mercedes Frias, deputata PRC/Sinistra Europea
-  Adel Jabbar, sociologo, RES, Trento
-  Amara Lakhous, antropologo, scrittore e giornalista algerino
-  Barbara Mapelli, Università degli Studi di Milano-Bicocca, Pedagogia delle differenze di genere
-  Paola Melchiori, Associazione Crinali
-  Maurizio Pagani, Opera Nomadi Milano
-  Antonello Patta, segretario PRC MIlano
-  Patrizia Quartieri, consigliera comunale PRC Milano
-  Giorgio Riolo, presidente Ass. Punto Rosso
-  Ruba Salih, sociologa Università di Bologna
-  Anita Sonego, Associazione per una Libera Università delle Donne

INTRODUCONO :

-  Giovanna Capelli, senatrice PRC
-  Annamaria Rivera, antropologa, Università di Bari

COORDINA :

-  Patrizia Bortolini, resp.cultura Federazione PRC/Sinistra Europea di Milano

CONCLUDE :

-  M. Luisa Boccia, senatrice Sinistra Europea, Coordinamento delle Parlamentari di Rifondazione

ORGANIZZA :

-  Coordinamento delle parlamentari di Rifondazione/Sinistra Europea
-  Dipartimento/Circolo della Cultura PRC/Sinistra Europea Milano
-  Forum delle Donne PRC

E’ previsto un aperitivo in compagnia al termine dell’incontro.

*******************************

La proposta del Coordinamento delle parlamentari di Rifondazione Comunista di agire nei territori e di interloquire con le soggettività che in essi operano è una pratica nuova e faticosa.

La preparazione di questo incontro, nel riscuotere grande interesse e attenzione, mostra anche tutte le asperità del percorso di una messa in relazione vera di soggettività differenti.

Molte e molti ci chiedono più tempo per preparare, avvisare, riunire... In particolare l’imminenza della data sembra contraddire la volontà di interloquire fra diverse esperienze e pratiche politiche e di dare respiro e anima a un approfondimento e a una riflessione autonoma.

Ma le urgenze ci interrogano.

Dobbiamo sapere che le parole del femminismo verranno svuotate, usate nel senso contrario, contro di noi e contro le donne migranti e la loro libertà, in un’ottica di controllo, di divieti e di punizioni, di legislazione securitaria.

Perciò abbiamo avviato questa iniziativa, che è l’inizio di un percorso. Per non inseguire i processi e gli eventi, ma per tentare di cambiarli.

Per info :

culturecittadinanzaidentita@gmail.com



Sul tema, nel sito, si cfr. :

-  BAMBOLE. Una riflessione di Lea Melandri

-  DONNE : IL CORAGGIO DI PRENDERE LA PAROLA - di Susanna Cernotti e Eleonora Cirant

-  ISLAM. Sherazade : la protagonista delle "Mille e una notte" era bella, intelligente e agguerrita, altro che una velina... Un’intervista a Fatema Mernissi

-  SHIRIN EBADI, Nobel PER LA PACE. Un’intervista intorno ai temi del suo libro : "IL MIO IRAN".

-  I soggetti sono due, e tutto è da ripensare .... DONNE E UOMINI. Il riconoscimento dell’altra metà del cielo e la difesa della modernità, nella ricerca e nella riflessione di ALAIN TOURAINE

-  DONNE, UOMINI E VIOLENZA : "Parliamo di FEMMINICIDIO". Dalla democrazia della "volontà generale" alla democrazia della "volontà di genere". L’importanza della lezione dei "PROMESSI SPOSI", oggi - nell’epoca dei Borromeo Ratzinger ... degli Innominati, e dei don Rodrigo Katzsav !!!

-  USCIAMO DAL SILENZIO : UN APPELLO DEGLI UOMINI, CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE. Basta - con la connivenza all’ordine simbolico di "Mammasantissima" (l’alleanza edipica della Madre con il Figlio, contro il padre e contro tutti i fratelli e tutte le sorelle) !!!.

-  UOMINI E DONNE. SULL’USCITA DALLO STATO DI MINORITA’, OGGI. AL DI LA’ DELL’ "EDIPO". L’ "amore conoscitivo" e la ... NUOVA ALLEANZA di "Maria" e di "Giuseppe" !!! In memoria di Kurt H. Wolff.


Répondre à cet article

Forum