UN FALSO FILOLOGICO, ANTROPOLOGICO E TEOLOGICO. DIO e’ AMORE ("CHARITAS") non MAMMONA ("CARITAS"), COME SCRIVE BENEDETTO XVI ("Deus caritas est", 2006).

Così "il Dio del denaro" inganna Papa Ratzinger, e Papa Ratzinger inganna gli uomini.... e rende cieco anche Enzo Bianchi - di Federico La Sala

dimanche 31 mai 2009.
 

"CHARISSIMI" .... DIO e’ AMORE ("CHARITAS") non MAMMONA ("CARITAS" - "CARO-PREZZO") !!! Il teologo Ratzinger scrive da papa l’enciclica "Deus caritas est" (2006) e, ancora oggi, nessuno ne sollecita la correzione del titolo...

UN FALSO FILOLOGICO E TEOLOGICO. Così "il Dio del denaro" inganna Papa Ratzinger, e Papa Ratzinger inganna gli uomini.... e rende cieco anche Enzo Bianchi.

Enzo Bianchi sa che, pur usando la parola "caro" per esprimere il valore economico e quello affettivo, l’unica salvezza è nell’amore del prossimo, ma non riesce a ricordare - manca la grazia ("charis") e l’amore ("charitas") - e resta nella confusione

-   a cura di Federico La Sala *


GRECIA - Una sede della

GRECIA - Una sede della "Caritas greca".



Così il Dio del denaro inganna gli uomini

di Enzo Bianchi *

« Pecunia, l’argent, il denaro : il motore dell’economia ? Il mezzo di scambio per eccellenza che si è imposto come standard universale ? Misura non solo per il mercato dei beni e dei servizi, ma anche misura sul mercato del lavoro ?

Il denaro mi spinge a esprimere il valore economico mediante l’aggettivo “caro” (Questo prodotto è più o meno caro...), in parallelo all’affetto che induce a dire a un altro “caro” (Mio caro...). Caro, cher, dear : una stessa parola per misurare il denaro e per misurare l’affetto.

Ma il denaro è un mezzo o un fine ? Dipende per chi. Non è certamente un fine per l’economia, che insegue la produzione e la distribuzione dei beni e dei servizi. Non è un fine neppure per l’impresa, la quale vuole creare una ricchezza, un utile. E per l’individuo ? Il fine è la felicità che dipende dall’amare e dall’essere amato, dal senso trovato del vivere, da un certo benessere materiale, dunque anche dal denaro. Sì, per alcuni il denaro è percepito come la chiave per accedere alla felicità. [...]

Nel cristianesimo, inoltre, il rapporto con il denaro va letto nello spazio della possibile idolatria (“La cupidigia è idolatria”), e “l’idolo prima di essere un falso teologico è un falso antropologico” (Adolphe Gesché), un’alienazione dell’uomo. [...]

Il denaro, infatti, chiede fede-fiducia in sé e diventa sicurezza, falsa sicurezza contro la morte, saturazione dei bisogni più veri che abitano il cuore dell’uomo, presenza potente che induce a vedere solo lui, il denaro, e a non vedere gli altri, ad agire senza gli altri e, se necessario, anche contro gli altri. [...]

* la Repubblica, 28.05.2009 (ripresa parziale - alcuni passi).

* Sul tema, in rete, si cfr. :

-  Il teologo Ratzinger, dopo aver tolto la "h" dalla "Charitas" (Amore), ha precisato : "Gesù di Nazaret" si scrive "senza acca".

-  Papa Ratzinger inganna gli uomini : un falso filologico e ... un falso antropologico e teologico !!!

* Il Dialogo, Giovedì 28 Maggio,2009


-  RATZINGER ’A SCUOLA’ DEL VISIONARIO SWEDENBORG. Una nota di Leonard Boff e una di Immanuel Kant

-  "DEUS CARITAS EST"(Benedetto XVI) : UN FALSO FILOLOGICO, ANTROPOLOGICO E TEOLOGICO. Così Mammona, il Dio del "denaro" e del "mercato", inganna Papa Ratzinger, e Papa Ratzinger inganna gli esseri umani ....
-  FINE DEL CATTOLICESIMO E DELLA GERARCHIA ROMANA, ATEA E DEVOTA
-  "CHARITAS" (Amore, il dono del Dio della Grazia) o "CARITAS" ("Mammona", il Dio dell’Amore a "caro-prezzo") ?!
-  Un contributo e una risposta di chiarificazione alle perplessità di due “charis-simi” amici

-  "IN PRINCIPIO ERA IL LOGOS" : LA CARITA’ dal GRECO (χάρις - χάριτος : "chàris" - "chàritos" ; accusativo pl. : " χάριτας" - “chàritas” - dono, grazia)
-  NON dal LATINO (“Caritas” - da “carus”, che - come nell’ italiano, "caro" - ha il doppio senso di “affetto” e "caro-prezzo" ... e richiama le "carenze" affettive ed economiche e la "carestia").

-  IL FARISEISMO CATTOLICO-ROMANO E LA NOVITA’ RADICALE DELL’ANTROPOLOGIA CRISTIANA. PARLARE IN PRIMA PERSONA, E IN SPIRITO DI CARITA’.

-  DIO E’ VALORE ("CARITAS") E HA LA SUA LOGICA : "LE FEDI COME LE AZIENDE ASPIRANO AL MONOPOLIO". Una recensione di Paolo Mieli, del libro di Philippe Simonnot, "Il mercato di Dio. La matrice economica di ebraismo, cristianesimo, islam".


Répondre à cet article

Forum